Il sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti: accedendo a qualunque elemento/area del sito al di fuori di questo banner, acconsenti a ricevere i cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui.

Ok
Progetto Abitare
Progetto Abitare
Partner
Iscriviti alla newsletter
La newsletter è un servizio gratuito
Privacy
Patrocini
Keymedia Group
PER INFORMAZIONI
Keymedia Group
0522 521033
0522 520696

FUTURE BUILD MEETING: LE NUOVE FRONTIERE DEL COSTRUIRE E RIQUALIFICARE

FUTURE BUILD MEETING: LE NUOVE FRONTIERE DEL COSTRUIRE E RIQUALIFICARE
LUOGO: Reggio Emilia
ANNO DI ESECUZIONE: 2014
............................................................................................................................................

Nei giorni scorsi si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Future Build Meeting.
Ad illustrare l’iniziativa Ottavio e Valentina Margini (rispettivamente Direttore e responsabile commerciale della manifestazione), Arch. Andrea Rinaldi (Presidente del Comitato Scientifico e referente ordine Architetti RE) ed i rappresentanti degli Ordini professionali che hanno collaborato all’iniziativa e territorialmente competenti per il riconoscimento dei crediti formativi, nelle persone di: Ing. Carlo Rossi (Pres. Ordine Ingegneri RE), Francesco Spallanzani (Pres. Collegio Geometri RE), Stefano Cervi (V.Pres. Collegio Periti RE).

Nell’ambito dell’incontro è stata posta in evidenza l’importante sfida che attende, nonostante la crisi, il settore delle costruzioni ovvero la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e la realizzazione di nuovi interventi con tecnologie che assicurino efficienza energetica e comfort. In tale contesto i rappresentanti degli Ordini professionali hanno concordemente sottolineato l’importanza da un lato di adeguate politiche di sostegno sia in ambito nazionale che locale e dall’altro l’esigenza di un costante aggiornamento professionale dei propri iscritti sui nuovi ritrovati e sulle tecniche più avanzate.

E' stato messo in risalto come Future Build Meeting sia un opportunità per sensibilizzare le Amministrazioni locali sul tema ed un occasione straordinaria di aggiornamento professionale grazie all’incontro tra progettisti/tecnici ed imprese impegnate nella Ricerca & Sviluppo di materiali e tecnologie nel settore delle costruzioni.

Future Build Meeting si terrà a Corte Villa Spalletti il 25 e 26 settembre p.v.

Nell’ambito del meeting saranno realizzati al mattino due convegni che analizzeranno due temi fondamentali per lo sviluppo di un’architettura energeticamente consapevole in Italia. Il primo (BUILD. Tecnologie costruttive in clima mediterraneo), che si terrà il giovedì mattina, è un approfondimento sul tema dell’evoluzione progettuale e costruttiva di edifici ad elevata efficienza energetica. Le conoscenze di progetto e le tecnologie sulle case ad altissima efficienza (passive), di derivazione nord-europea devono essere infatti in grado di adattarsi al clima mediterraneo della nostra penisola, che presenta notevoli differenze dal nord al sud.

Il secondo (RESET. Il progetto del recupero edilizio), che si terrà il venerdì mattina, analizza sotto l’aspetto teorico e pratico il tema che sarà dominante nell’architettura del prossimi decenni ponendo l’attenzione sulla riqualificazione ed il recupero ad elevatissima efficienza energetica degli edifici esistenti. I limiti imposti dalla Direttiva Europea 2010/31/CE al 2020, sebbene non vincolanti per il recupero, suggeriscono modalità di approccio al progetto del recupero, tali da pensare anche in questo caso ad edifici a energia quasi zero.

Nei due pomeriggi il programma prevede la realizzazione di quattro workshop dove saranno presentate, dai principali player del settore (trenta le imprese coinvolte), le “Building Innovation” ovvero gli ultimi ritrovati in tema di materiali e tecnologie. Articolati in quattro temi (REMAKE, COMFORT, ENERGY, SKIN) e coordinati da un docente universitario e/o esperto del settore, i workshop saranno composti ognuno da 6 interventi tecnici (ognuno di 30 minuti) su problematiche relative al tema.

I partecipanti avranno la possibilità di spostarsi da un workshop all’altro in base alle proprie esigenze di approfondimento e conoscenza.

Tutte le informazioni sull’evento e sulle modalità di iscrizione sono reperibili sul sito web www.futurebuild.it

............................................................................................................................................
ECO market
SISTEMA ISOTEC
Per l'isolamento completo dell'edificio
ISOTEC è un sistema di isolamento termico in ...
Scheda tecnica
SISTEMA ISOTEC
CLEONE
Purificatore d'acqua ad osmosi inversa
HYDROCONTROL presenta il purificatore ...
Scheda tecnica
CLEONE
STOTHERM CLASSIC S1
Sistema di isolamento termico per facciate non combustibile
STOTHERM CLASSIC S1 è il sistema di isolamento ...
Scheda tecnica
STOTHERM CLASSIC S1
FOTOVOLTAICO ED EOLICO
Fotovoltaico fino a 1000kw ed eolico fino a 200kw
PROJECT GROUP presenta una divisione che si ...
Scheda tecnica
FOTOVOLTAICO ED EOLICO
FACCIATE VENTILATE E BALCONI IN LEGNO E HPL
Facciate esterne e balconi
B&F è in grado di seguire i suoi clienti nella ...
Scheda tecnica
FACCIATE VENTILATE E BALCONI IN LEGNO E HPL
CASE IN LEGNO
Case prefabbricate in legno, coperture residenziali ed industriali, capannoni per l'agricoltura, tettoie e verande
Boraschi case in legno è specializzata nella ...
Scheda tecnica
CASE IN LEGNO